Sconcerti categorico: “Pogba si recupera, non si sostituisce uno che rimane fuori due mesi”

0
415

Il direttore Mario Sconcerti, ha commentato le principali notizie del giorno a TMW Radio, durante Maracanà. Spiccano su tutto le parole sull’infortunato della Juventus Paul Pogba

Pogba dovrà decidere sul suo futuro in fretta. Fossi in lui non mi opererei, ma anche questo è rischioso. Il rischio è arrivare al Mondiale ancora convalescente. E’ stato sfortunato”.

In tutto questo scenario cosa deve fare la Juve: “Deve continuare a fare il suo mercato. Non si sostituisce uno che rimane fuori due mesi. Lo si recupera e si comprano quelli che servono, ci sono ancora molti punti vuoti come il registra, il centrale, l’ala”.