Calciomercato.com: “Caso Dybala. Marotta, dove sarebbe la strumentalizzazione?”

0
811

Non sono passate inosservate le parole dell’ad nerazzurro Beppe Marotta, che nelle scorse ore ha fatto il punto sul mercato dell’Inter ai microfoni di DAZN. Marotta ha spiegato le difficoltà che hanno impedito ai nerazzurri di mettere a segno i colpi di mercato annunciati e attesi, e ha anche però accusato la stampa di aver strumentalizzato la vicenda Dybala.

A rispondere alle accuse di strumentalizzazione è il direttore di calciomercato.com Gianni Visnadi, che ribatte:

“Nell’intervista a Dazn, Marotta esce dalle beffe Dybala e Bremer con la dialettica di cui è consumato maestro. Però non è necessario abboccare alle sue finte, quando parla di strumentalizzazione del caso Dybala. Vogliamo ricordare Antun e il suo seguito in visita pubblica nella sede dell’Inter, ripresi da telecamere e cellulari? Vogliamo ricordare quando lo stesso Marotta diceva pubblicamente «speriamo che Dybala venga a giocare con noi»? Dove e quale sarebbe la strumentalizzazione?”

“Con la sua corte datata e insistente, Marotta ha favorito la rottura fra la Joya e la Juventus, salvo poi non poter chiudere il cerchio quando è arrivata l’ora di siglare il contratto promesso – ha aggiunto. Non perché in rosa c’erano ancora Sanchez e Dzeko, ma perché l’Inter non aveva ancora venduto nessuno di quelli con cui si fa cassa davvero. Un po’ la stessa cosa accaduta con Bremer“.