Repice: “La prossima stagione la Juve dovrà temere solo uno…”

0
803

Ai microfoni di TuttoMercatoWeb Radio il giornalista Francesco Repice ha parlato delle attività sul mercato della Juventus, orientato a costruire una squadra che possa tornare a competere ad alti livelli e tornare a vincere.

“Per Allegri la scorsa stagione è stata difficile, non vincere è un fatto inedito. Alla società ha chiesto alcuni giocatori e ora dice che si va a vincere. Lo ha fatto sempre in passato, ha sempre fatto capire alla squadra che lì non si sta per fare spettacolo ma si sta per vincere. E loro continueranno secondo il loro DNA. Questo sta cercando di farlo capire a tutti i suoi giocatori”.

In merito ad alcune passate cessioni, Repice ha commentato: “Ha perso giocatori importanti: Demiral e Romero erano forti e sarebbero tornati utili ora in difesa, sono stati ceduti con troppa leggerezzaha osservato, e ha poi aggiunto: “Alla fine però la Juventus non si è indebolita, ha preso giocatori forti e quest’anno parte per vincere e con un bagaglio di esperienza pazzesco di Pogba e Di Maria“.

Repice ha poi messo sull’avviso la Vecchia Signora: Secondo me dovrà temere uno: José Mourinho. La Roma deve convincere gli altri a venire da lei, e Mou è la carta vincente. Se dovessero arrivare Wijnaldum e un difensore di spessore, sarà molto dura avere a che fare con Mou tutto l’anno. Quei quattro lì davanti sono davvero pericolosi. Se fossi in un tecnico avversario sarei molto preoccupato“.