martedì, Novembre 29, 2022

Bremer alla Juve. Criscitiello: “Marotta si è fatto fregare dal vice del suo vice”

- Advertisement -
- Advertisement -
- Advertisement -

Vista la necessità di assicurarsi un sostituto di Matthijs de Ligt, ceduto al Bayern Monaco, nelle scorse ore la Juventus ha strappato all’Inter Gleison Bremer, il difensore più forte dell’ultimo campionato di Serie A. Sembrava una trattativa ormai chiusa quella tra Bremer e in nerazzurri, ma la Juve è riuscita a sbaragliare la concorrenza di Beppe Marotta e a portarsi a casa l’ormai ex difensore del Torino.

Una strategia vincente, quella studiata dai bianconeri, in particolare da Federico Cherubini, sottolineata anche dal direttore Michele Criscitiello che nel corso di SportItalia Mercato ha commentato:

La Juventus ha di fatto incartato e beffato Marotta, vendendo de Ligt in pochi giorni per poi virare su Bremer. Il ds nerazzurro è bravissimo ad acquistare giocatori ma il mercato insegna che bisogna essere bravi a vendere. Se non sei stato in grado di vendere Skriniar, Sanchez e Pinamonti ti ritrovi senza soldi e queste sono le conseguenze”.

Ha poi aggiunto: Il grande capo del mercato è stato paradossalmente fregato da Cherubini, vice del suo vice, perché Cherubini era il vice di Paratici e Paratici era il vice di Marotta“.

- Advertisement -