Accordo raggiunto con il Torino: la Juve soffia BREMER all’Inter

0
982

Accordo raggiunto tra la Juventus e il Torino per il difensore Gleison Bremer. L’Inter si è ritrovata beffata all’ultimo rilancio della Vecchia Signora, che non ha mollato la presa e si è portata a casa il brasiliano.

Un sorpasso in piena regola, con una beffa che difficilmente i nerazzurri incasseranno con nonchalance, visto che la Vecchia Signora ha sfilato da sotto il naso il giocatore a Beppe Marotta, che lo considerava ormai come un rinforzo già preso. E invece la Juventus è riuscita a far saltare la trattativa che l’Inter aveva imbastito da mesi con Bremer, con il quale aveva già raggiunto un accordo di massima.

A fare la differenza è stato l’ultimo rilancio della Juve, che ha spazzato via l’offerta presentata dall’Inter, che aveva messo sul piatto 30 milioni più il cartellino del giovane Casadei. Decisamente più alta l’offerta della Juventus che ha annientato la rivale, arrivando ad offrire 40 milioni più 7 di bonus. Il Torino ha accettato l’offerta presentata dai bianconeri, che porterà nelle casse del club granata quasi 50 milioni.

Gli sforzi dell’Inter non sono quindi bastati e, adesso, i nerazzurri saranno costretti a battere altre strade per trovare alternative, visto che sarà alquanto difficile trattenere Skriniar.