Calcio e Finanza: “Arthur, grana da 47 Ml di euro per la Juve”

0
2655

C’è un interessante articolo pubblicato da Calcio e Finanza su Arthur, centrocampista della Juventus.

Il quotidiano economico-calcistico, definisce Arthur una grana” per la Juventus, che sta cercando di piazzarlo altrove.

A complicare i piani del club bianconero c’è però un infortunio alla caviglia che il brasiliano a Torino e non gli consentirà di partire per la tournèe estiva negli Stati Uniti d’America .

Il problema vero però, secondo Calcio e Finanza è che “ritrovarlo in sede al ritorno significherà non aver ancora risolto un problema nel processo di costruzione della rosa bianconera in vista della prossima stagione calcistica”.

Ma v’è dell’altro: “trovare acquirenti per Arthur non sarà semplice, perché la Juve vuole “portare a termine un’operazione sensata anche sul fronte economico. Il valore netto di Arthur a bilancio, infatti, è piuttosto alto”.

Nel dettaglio, spiega CeF, “considerando la scadenza del contratto che lega il giocatore alla Juventus al 30 giugno 2025, il valore netto di Arthur a bilancio è dunque attualmente pari a poco più di 47 milioni euro. Questa sarebbe la cifra minima che la Juventus dovrebbe incassare con una cessione per evitare di fare registrare una minusvalenza”.

Il quotidiano spiega in ultimo che “l’alternativa sarebbe caricare un ammortamento da 15,7 milioni di euro anche sul bilancio 2022/23 ed eventualmente trovare al giocatore una sistemazione in prestito. In questo modo il club andrebbe almeno a risparmiare sullo stipendio di Arthur, pari a 5 milioni di euro netti (6,55 milioni di euro lordi)”.

Fonte: Calcio e Finanza