Moggi: “Ma quale Zaniolo! I dirigenti della Juve pensassero alla difesa…”

0
2058

L’ex Direttore Generale della Juventus Luciano Moggi ha parlato a Radio Bianconera, nel corso di ‘Cose di Calcio’.

L’argomento è stato ovviamente del mercato della Juventus:

“Bremer o Zaniolo? Io penso che se Skriniar andasse al PSG, Bremer approderebbe all’Inter: parliamo di un discorso più o meno acquisito quello con i nerazzurri. Io credo che Bremer possa essere un giocatore che farebbe comodo”, le parole di Moggi.

In questo momento, se mi chiedeste chi fa più comodo tra Bremer e Zaniolo alla Juventus, io vi dico Bremer. Poi, una volta preso Bremer, vi dico che andrebbe bene anche Zaniolo”.

Per carità, Zaniolo è un giocatore che ci sta dentro, perchè sicuramente è un buon giocatore. Poi, però, bisogna vedere come le caratteristiche sue si adeguano a quelle di Vlahović, perchè il serbo ha bisogno di essere servito, non ha bisogno di servire un altro attaccante. Zaniolo è un attaccante e non è nè una mezzala nè un centrocampista. Il romanista è agonisticamente possente, ma ha avuto due incidenti gravi alle ginocchia e bisognerebbe andarci cauti. Parliamo di un giocatore dalle stesse caratteristiche di Di María, anche se sussiste una differenza a livello di status”.

E ancora su Di Maria: “L’argentino è un campione acclarato, che, però, abbellisce il gruppo e non sostituisce nessuno. Lui è un trequartista che potrebbe stare bene nella squadra, perchè ha i piedi buoni”.

“I dirigenti della Juventus pensano che Zaniolo possa inserirsi bene nel collettivo della Juventus. Io, però, personalmente, non ne vedo, perché lui è uno che tira dritto per andare in porta a fare gol. Tuttavia via lì non c’è solo Vlahović: ci sarà poi anche Chiesa. I giocatori mancano a centrocampo e nel reparto difensivo. Prima vogliamo parlare di quello che dovrebbe essere il reparto arretrato?”