Caressa: “Dybala? Non ci sono più squadre che vogliono buttare soldi”

0
662

Tra i tormentoni più seguiti del calciomercato di questa estate c’è senza dubbio quello sul futuro di Paulo Dybala, svincolato ufficialmente dalla Juventus da due giorni ma ancora senza squadra.

Svincolato di lusso con un futuro tutto ancora da decifrare quello dell’argentino, da settimane promesso sposo dell’Inter, e seguito negli ultimi giorni anche dal Milan, che rimane alla finestra e segue l’evolversi della situazione con i nerazzurri.

A parlare della difficoltà di alcuni giocatori di accasarsi è il giornalista di Sky Fabio Caressa che ha commentato:

“Ci sono giocatori pensano di dover guadagnare cifre senza senso. O vai al City, al Psg o al Bayern, altrimenti prendi stipendi da giocatore normale. Non ci sono più squadre che vogliono buttare soldi in questo modo. Non è che Dybala non lo voglia nessuno, ma non lo vogliono a quelle cifre lì“.

Ha poi aggiunto: “I procuratori devono accettare che il mondo sta cambiando, dopo che loro stessi lo hanno dominato per anni”.