Luciano Moggi: “Per questa cifra de Ligt va ceduto. Prenderei sia Bremer che Koulibaly”

0
877

Ai microfoni di Radio Bianconera l’ex direttore generale della Juventus Luciano Moggi ha commentato i recenti movimenti sul mercato attorno a Matthijs de Ligt, corteggiato da Chelsea e Manchester City.

“La Juventus ha pochi giocatori da mettere sul mercato e de Ligt può essere richiesto. Però, bisogna sollevare un problema – ha osservato Moggi -, cioè quello di poterlo rimpiazzare nella maniera migliore. Se il giocatore porta i soldi, che dovrebbe portare, deve stare sul mercato, però, prima di stare sul mercato, considerando la penuria di difensori che ha attualmente la Juventus, bisogna capire bene come rimpiazzarlo, perché, altrimenti non ha senso darlo via“.

Con 70 milioni de Ligt va ceduto – ha affermato Moggi. Allegri ha bisogno di una squadra forte. Io parlerei anche di una contropartita con il Chelsea di turno. Il suo sostituto può essere uno tra Bremer e Koulibaly? Io li prenderei tutti e due. Parliamo di due profili che rinforzerebbero la difesa: la qualità di Koulibaly e la qualità abbinata alla tattica di Bremer, che è un comandante vero del reparto difensivo, potrebbero essere un aiuto notevole per la Juventus“.