Mercato Juve: il Chelsea vuole de Ligt, offerto Werner. La posizione dei bianconeri

0
1459

Il Chelsea non molla il difensore della Juventus Matthijs de Ligt e offre Timo Werner. Due gli ostacoli principali che al momento bloccano la trattativa: il primo è dato dalla valutazione del Chelsea per l’attaccante tedesco, ritenuta eccessiva dai bianconeri; il secondo è il suo ingaggio, 10 milioni di euro a stagione, ben al di sopra del tetto fissato dalla Juve.

A riepilogare la trattativa per de Ligt è calciomercato.com, che scrive: “in queste settimane c’è un club che ha iniziato a pensare seriamente al difensore olandese e ha poi trasformato questo pensiero in azioni sempre più concrete per cercare di strapparlo ai bianconeri: il Chelsea“.

“L’ostacolo è rappresentato dalla volontà della Juve di non scendere troppo sotto il valore della clausola per separarsi dall’ex capitano dell’Ajax. Così, il Chelsea ha provato a inserire una contropartita tecnica: Timo Werner“.

“Dalle parti della Continassa apprezzano le qualità dell’ex Lipsia. Ma, in aggiunta al suo cartellino, vorrebbero una cifra vicina ai 70/80 milioni di euro: troppi per il club inglese, che non intende spenderne più di una trentina. Per questo, servirà parlare e trattare ancora: i dialoghi per de Ligt sono appena cominciati”.