Torna l’appuntamento con la Supercoppa Italiana

0
23

Il primo trofeo della stagione 2022/2023, la Supercoppa Italiana, si disputerà nel mese di gennaio. L’amministratore delegato della Lega Serie A, Luigi De Siervo, ha comunicato che l’incontro si terrà in Arabia Saudita, resta solamente da decidere se a Jeddah o nella capitale Riyadh. Sarà una partita speciale per Milan e Inter: non è solo un derby ma anche il proseguimento della sfida scudetto vista nella scorsa stagione. Rossoneri e nerazzurri hanno dato vita a un’avvincente lotta all’ultimo colpo che si è risolta solamente all’ultima giornata.

Chi solleverà la Supercoppa Italiana?

A qualche mese dall’incontro, la maggior parte degli appassionati non ha ben chiaro chi sarà il prossimo vincitore. Nella piattaforma per le scommesse online NetBet, così come in altre pagine, i campioni d’Italia in carica sono leggermente favoriti. La vittoria dello scudetto dopo 11 anni di digiuno ha riportato entusiasmo nell’universo rossonero. Il trionfo nel campionato 2021/2022 è dovuto anche all’ottimo lavoro di Maldini e Massara che hanno regalato a Pioli una squadra giovane, competitiva e con grande carattere.

D’altro canto, l’Inter ha l’opportunita di vendicare il sorpasso maturato negli ultimi novanta minuti della scorsa stagione. Quest’anno, i nerazzurri possono contare su una risorsa offensiva di indubbia qualità: Paulo Dybala. L’argentino non ha trovato un accordo con la Juventus e si è accasato alla corte di Simone Inzaghi. La carriera della Joya è stata rallentata da qualche infortunio di troppo ma nessuno ha dubbi circa il suo talento cristallino.

Se l’affare Lukaku dovesse andare in porto, l’ex Lazio avrebbe a disposizione una vera e propria macchina da gol. La coppia Dybala/Lautaro ha avuto modo di affinare l’intesa in nazionale mentre i numeri del centravanti belga nella nostra Serie A parlano da soli.

L’attacco dei rossoneri non ha nulla da invidiare a quello dei cugini. La scorsa stagione ha consacrato uno dei talenti più puri del nostro campionato: Rafael Leão. Il portoghese ha messo in mostra tutto il suo repertorio: strappi, dribbling, gol da campione e assist al bacio.

I precedenti 

Inter e Milan si sono scontrati in centinaia di stracittadine della Serie A, tuttavia, gli incontri nella Supercoppa si contano sulle dita di una mano. Dal 1988 ad oggi, i due club si sono incrociati in un’unica occasione: il 6 agosto 2011 nello stadio nazionale di Pechino. Anche in quell’occasione, i rossoneri arrivavano all’incontro forti della vittoria in campionato mentre i nerazzurri avevano sollevato la Coppa Italia dopo aver eliminato Napoli, Roma e Palermo.

Nella prima frazione di gioco, l’Inter si portò in vantaggio con una splendida punizione a fil di palo di Wesley Sneijder ma la gioia dei tifosi nerazzurri non era destinata a durare a lungo. Al 60esimo, Zlatan Ibrahimović riportava la situazione in parità con un colpo di testa. Nove minuti dopo, Kevin-Prince Boateng siglava il 2 a 1 definitivo.

Le statistiche non vengono in nostro aiuto dato che un unico incontro non è sufficiente per farsi un’idea del probabile vincitore di questa edizione. La pagina di scommesse online NetBet può aiutarti a indovinare il risultato. Le sue tabelle sempre aggiornate sono perfette per analizzare l’andamento di un club in ogni competizione.