La Juventus al fianco di Save the Children. Andrea Agnelli: “Siamo orgogliosi. Quanto più si sogna, quanto più si riesce a realizzare”

0
1240

Il presidente della Juventus Andrea Agnelli ha inaugurato il nuovo Hub educativo di Save the Children, ristrutturato grazie al sostegno del club bianconero.

Agnelli ha dichiarato con orgoglio: “Sento emozioni positive, qui c’è un contesto di stimoli che arriva da culture diverse. Viviamo in un mondo globale, questo è uno dei migliori esempi. Siamo orgogliosi di quest’attività”, le prime parole del numero uno della Juventus.

“I nostri allenatori devono essere educatori perché svolgono un ruolo fondamentale nella crescita – ha aggiunto – In questo luogo, guardando fuori dalla finestra, si vedono i pennoni del nostro stadio: è come fosse una stella polare, quanto più si sogna e quanto più si riesce a realizzare. Rappresentano il sogno di dove si vuole arrivare, sognare non basta, bisogna applicarsi e avere dedizione e sacrificio”.

Presente anche l’attaccate della Juventus Federico Chiesa che è intervenuto a margine dell’evento:

“Da piccolo ho avuto la fortuna di inseguire e raggiungere sogni. È bello essere qui perché è qui che iniziano i sogni. Mi soffermo sul fatto dello sport: si pensa tanto alla scuola, ma lo sport è fondamentale. È educazione, formazione e disciplina, non c’è cosa migliore dello sport per insegnare i veri valori della vita”.