Brambati: “Di Maria? La Juve farà di tutto per portarlo da Allegri”

0
2536

Ai microfoni di Maracanà in onda su TMW Radio Massimo Brambati ha parlato delle attività sul mercato delle big di Serie A e si è soffermato sulla Juventus, alle prese con la stesura di un’offerta che possa far capitolare Angel Di Maria.

La Juventus ha necessità di far firmare all’attaccante argentino un biennale, per poter usufruire dei vantaggi fiscali del Decreto Crescita, mentre Di Maria vuole un solo anno per poi fare ritorno in Argentina.

Ferma la volontà di Allegri, che non molla la presa nel tentativo di arrivare al Fideo. Una possibilità che potrebbe concretizzarsi, secondo Massimo Brambati:

Allegri lo scorso anno non è stato completamente accontentato: è andato via Ronaldo e gli hanno dato Kean, non è stata una grande scelta. La Juve farà di tutto per accontentare Allegri, che come prima scelta ha chiesto Di Maria“.

“È vecchio? Sono scelte – ha proseguito -, mi aspettavo anche io qualcosa di diverso ma la Juventus deve prendere giocatori pronti e se hanno individuato lui per vincere, devi accontentare il tecnico. Anche perché così metti spalle al muro il tecnico”.

Il più pronto per la Juve tra Miretti, Rovella, Fagioli e Ranocchia? Nessuno, se vuoi fare una Juve competitiva in campionato e in Champions – ha risposto Brambati. Pogba aveva l’età di Fagioli quando è arrivato alla Juve, ma Conte mi disse che era in difficoltà perché doveva fare uno fuori per farlo giocare, perché era devastante. Questi sono meno della metà di quel Pogba“.