Mercato, la Juve alla ricerca del vice Vlahovic: tutti i nomi

0
209

Con Moise Kean e Alvaro Morata sempre più vicini ai saluti, la Juventus punta a ricostruire l’attacco, partendo dai punti fermi Federico Chiesa e Dusan Vlahovic. Al vaglio dei bianconeri una serie di soluzioni per portarsi a casa un giocatore di sicuro affidamento che possa fungere sia da vice-Vlahovic, che da spalla del centravanti serbo a seconda delle circostanze.

A riepilogare tutti i nomi sul tavolo, il Corriere dello Sport: “Prima di tutto, Di Maria. È lui l’obiettivo di Allegri, è per lui che la Juve si è mossa in anticipo e ha presentato le proprie offerte. Sul tavolo dell’argentino ci sono così un contratto biennale da 7,5 milioni netti a stagione e un altro di un solo anno ma da circa 5,5 milioni netti“.

“Dalla Germania si insiste nell’avvicinare Filip Kostic: serbo (quindi extracomunitario), esterno sinistro naturale, compirà 30 anni a novembre, e a un anno dalla scadenza potrebbe liberarsi dall’Eintracht Francoforte per circa 20 milioni“.

“Continua il casting per il vice-Vlahovic: in corsa c’è sempre Arek Milik che verrà riscattato dal Marsiglia, piace Marko Arnautovic anche se il Bologna lo blinda, intermediari propongono pure il Cholito Simeone. Tra le prime scelte rimane l’opzione Gabriel Jesus, su cui resta forte il forcing dell’Arsenal: il brasiliano è in uscita dal Manchester City, se la Juve dovesse riuscire a sbloccare la situazione legata a Kean potrebbe riaprire il canale diretto dopo i tentativi delle scorse stagioni”.