Andrea Bosco: “Le stime sulla Juventus: ci vorranno tre anni per tornare a vincere” 

0
950

Il giornalista e scrittore di fede bianconera Andrea Bosco, non è convinto della bontà della gestione della dirigenza della Juve.

Non voglio essere pessimista. Spero che il trend negativo delle ultime stagioni (e non sto parlando solo delle ultime tre) si inverta. Ho la speranza di tornare a vedere una Juventus bella e vincente”, le prime parole di Bosco.

Le mie stime sono che se la Juventus non sbaglierà le mosse future per tornare a festeggiare avrà bisogno di almeno di un triennio. Troppo è stato sbagliato in precedenza. E la situazione economica non aiuta”, ha scritto il giornalista per le colonne di Tuttojuve.

“L’esigenza primaria è quella di ridurre il rosso di bilancio e di abbassare il monte ingaggi. Cercando, contemporaneamente, di incrementare i ricavi. E’ questa la “mission“ alla quale è stato destinato Maurizio Arrivabene. Quindi prendo le notizie di calciomercato con le molle”.

Ma attenzione avverte Andrea Bosco: “Questo non significa che la Juve non farà mercato: significa che gli investimenti saranno contenuti. E che per ogni entrata, dovrà esserci una corrispondente uscita. Ma se volete “sognare” avete il diritto di farlo”.