Italiane in Europa: la Juve è la squadra che ha guadagnato di più

0
429

Conclusa la Champions League, le squadre passeranno all’incasso dalla UEFA, che distribuirà i premi che spettano ai club che hanno partecipato alla manifestazione.

Numeri alla mano, le 7 squadre di Serie A impegnate in Europa quest’anno hanno portato a casa complessivamente circa 275 milioni di euro. Gli incassi maggiori sono arrivati dai club che hanno partecipato alla Champions League, ma anche le squadre impegnate in Europa League e Conference League hanno contribuito ad aumentare il totale degli incassi.

In Champions la Juve è la squadra che ha guadagnato di più (70 milioni), seguita da Inter (51 milioni), Milan (47 milioni) e Atalanta (29 milioni). Circa 15 milioni per Napoli e Lazio in Europa League, 20 milioni per la Roma, dopo il trionfo in Conference League.

“Grazie ai risultati ottenuti e al ranking, è la Juve ad aver guadagnato di più – scrive SportMediaset. Per le prestazioni sul campo i bianconeri hanno incassato 15,6 milioni come bonus per l’accesso alla fase a gironi (cifra uguale per tutte le partecipanti), più 14 milioni per le cinque vittorie nel girone (2,8 milioni a vittoria, 930 mila euro per ogni pareggio) e altri 9,6 milioni per la qualificazione agli ottavi di finale per un totale di 39,24 milioni di euro. A questa cifra va poi aggiunto un assegno da circa 31 milioni per il miglior ranking storico tra le italiane in gara che porta il bottino complessivo bianconero a circa 70 milioni di euro senza il market pool legato ai diritti tv del paese (quest’anno circa 40 milioni per i quattro club di Serie A impegnati nel torneo)”.