Fa ‘scolpire’ il logo della Juve sulla testa dei figli: tifoso bianconero indagato per maltrattamenti

0
1024

A Roma un tifoso bianconero di 45 anni è stato denunciato dalla ex moglie per aver portato i due figli, di 6 e 8 anni, dal parrucchiere a fare un taglio di capelli con impresso il logo della Juventus. Secondo quanto riferito dal quotidiano il Corriere della Sera, ora l’uomo è indagato per maltrattamenti dopo la chiusura indagini disposte dalla Procura.

A non gradire il nuovo look dei figli, la mamma, che ha denunciato l’ex compagno in seguito al parere non proprio favorevole dei due bambini. Seppure entrambi tifosi della Juve, infatti, i bambini sono stati bersagliati dagli sfottò di amici e compagni di scuola: da qui la denuncia della donna. L’uomo è indagato anche per aver maltrattato la ex compagna con parole ingiuriose durante la convivenza.