Sconcerti bacchetta i tifosi bianconeri: “Scandalosa la ribellione dei tifosi contro Allegri”

0
467

È un’alzata di scudi a difesa di Massimiliano Allegri, quella del giornalista Mario Sconcerti, che su calciomercato.com ha bacchettato i tifosi juventini per l’atteggiamento eccessivamente critico nei confronti del loro allenatore.

“Trovo abbastanza scandalosa la ribellione dei tifosi juventini contro Allegri. Per due motivi fondamentali. Il primo è che Allegri ha portato 5 scudetti” ricorda il giornalista, che aggiunge:non ha niente dimostrare a un tifoso“.

Prosegue: “Secondo, per l’impazienza degli stessi tifosi, il loro dolore per non riuscire a vincere qualunque cosa, ambizione impossibile, ingiusta, sempre fuori dalla realtà quindi esoterica, malata”. E sottolinea: Non si può essere d’accordo con la squadra e l’allenatore solo quando vince“.

Aggiunge: Essere tifosi quando si vince riesce a chiunque. C’è qualcosa di insopportabile in questa arroganza della vittoria, come se perdere due volte su undici fosse una ferita, questa insostenibile sopportazione di una sconfitta”. Continua: “Il bisogno di far male al colpevole che ci indichiamo, anche se è quello che ha portato un numero imbarazzante di vittorie. Allegri è la stessa persona, lo stesso tecnico, non c’è nessuna razionalità, nessun amore juventino, nella delusione persecutoria di adesso. E, qualunque sia la realtà, ci sono cose che vanno accettate“.