La Juve si ritrova un ‘tesoretto’ dai riscatti dei prestiti

0
2915

La Juventus ha in cassa un autentico ‘tesoretto’ derivante dai riscatti e che si potrebbe rivelare decisivo per costruire la Juve del futuro.

I più importanti bianconeri in prestito sono Kulusevsky, Ramsey e Demiral: ecco quanto il club potrebbe incassare dalla cessione dei vari calciatori spediti in Italia e in Europa:

KULUSEVSKI (Tottenham) – 22 anni centrocampista, 35 milioni per il riscatto (+7 milioni per il prestito della stagione 2022-23);
DEMIRAL (Atalanta) – 24 anni difensore, 22 milioni per il riscatto;
MANDRAGORA (Torino) – 24 anni centrocampista, 14 milioni per il riscatto;

E ancora:
IHATTAREN (Psv Eindhoven) – 20 anni attaccante, 2 milioni per il riscatto;
RAMSEY (Rangers) – 31 anni centrocampista, 4,6 milioni per il riscatto;
PJACA (Torino) – 26 anni attaccante, 6 milioni per il riscatto