spot_img
spot_img
giovedì, Dicembre 8, 2022

Ceferin, affronto ad Agnelli in casa della Juve per la finale di Champions femminile: “Abbiamo pagato e quindi stasera è il nostro stadio”

- Advertisement -
- Advertisement -
- Advertisement -

È un Ceferin spavaldo quello che si presenta in casa della Juve all’Allianz Stadium per la finale di Champions femminile:

“Lo sviluppo del calcio femminile è molto veloce. Abbiamo investito molto nell’educazione e in altre risorse, ma per UEFA tutti gli aspetti di sviluppo del calcio sono importanti”, ha dichiarato Alexander Ceferin, presidente dell’Uefa, alla vigilia della finale women tra Barcellona e Lione.

Il calcio femminile è molto importante, ma allo stesso modo anche il calcio giovanile. Il calcio sta diventando una cosa grande, così come quello femminile, se paragoniamo il calcio femminile di oggi con quello di 5 anni fa, oggi è davvero un altro sport”, ha detto il numero uno del calcio europeo ai microfoni di Sky Sport.

Poi la frecciata di Ceferin a Juve e Agnelli dopo la nota querelle sul progetto Superlega:

Abbiamo deciso di far disputare la finale di Champions League a Torino, e abbiamo pagato per lo stadio. Sicuramente non si fa un favore a nessuno, e quindi stasera è il nostro stadio. E non ho nessun coinvolgimento emotivo”.

- Advertisement -