Isco (il sogno di Allegri), lascia il Real Madrid. Ancelotti: “La sua carriera al Real termina oggi”

0
3621

Isco, centrocampista del Real Madrid – e da sempre sogno mai nascosto di Max Allegri – si separerà dai blancos a fine stagione.

Ad annunciarlo è stato il tecnico dei Blancos Carlo Ancelotti al termine dell’ultima sfida di campionato contro il Betis.

“La carriera di Iscoa al Real termina oggi. Ed è stata una grande carriera. Sicuramente avrebbe potuto fare di più, ma è stato migliore. Gli auguro il meglio”.

L’attaccante spagnolo va in scadenza di contratto il prossimo 30 giugno, e non sarà rinnovato. Quest’ultimo ha esordito con il Real proprio con Ancelotti.

Ha esordito alla mia prima gara con il Real e ha segnato di testa. Oggi ha finito la sua carriera”.

Con la maglia del Real Madrid, Isco ha disputato 352 partite, segnando 35 goal in tutte le competizioni e vincendo 18 trofei e qualora vincesse la Champions League contro il Liverpool, saranno 19.