Mercato Juve, Bucchioni: “Ha vinto Allegri, sta nascendo una Juve pronta per tornare a vincere subito”

0
842

Nell’editoriale per TMW Enzo Bucchioni ha commentato i movimenti sul mercato della Juventus, orientati a rivoluzionare la rosa da mettere a disposizione di Massimiliano Allegri, in vista della prossima stagione.

Molta l’incertezza tra giocatori pronti subito o giovani da crescere, e secondo Bucchioni ad averla spuntata è stato il tecnico bianconero: Ha vinto Allegri, sta nascendo una Juve più vicina al suo calcio, molto esperta, con giocatori di personalità, pronta per tornare a vincere subito“.

“Ma quali giovani? Ma quale gioco? Ma quale spettacolo? Allegri non ha niente a che spartire con tutte queste storie, le lascia volentieri ad altri per andare al sodo. All’essenza ultima del calcio: vincereha sottolineato il giornalista, che ha aggiunto:

Di Maria, 34 anni, Perisic 33, Acerbi 34 e Pogba 29 sono i nomi che entro pochi giorni dovrebbero dire sì al nuovo corso bianconero per provare a riportare a casa lo scudetto, ma non solo quello“.

Sembra invece tramontata l’ipotesi Milinkovic-Savic: “con i settanta-ottanta milioni chiesti da Lotito e cinque anni di contratto a cinque-sei milioni, trattasi di un’operazione troppo onerosa spiega Bucchioni che aggiunge:

“È in programma un viaggio a Londra per Cherubini che vuole valutare da vicino se e come è possibile fare affari con il Chelsea. L’idea sarebbe quella di fare un’offerta per Jorginho che vuol tornare in Italia e ha il contratto in scadenza nel 2023. Trenta milioni? Nel pacchetto potrebbe entrare anche Emerson Palmieri, 28 anni, nazionale, ex Roma, che il Chelsea quest’anno ha prestato al Lione”.

Ha poi aggiunto: “Come la vedreste una Juve con un 3-5-1-1, SzczesnyAcerbi, Bonucci, de ligt, Cuadrado, Locatelli (Zakaria), Jorginho, Pogba, Perisic, davanti Chiesa e Vlahovic? Squadra esperta, non c’è dubbio, ma si comincerebbe a ragionare“.