giovedì, Dicembre 1, 2022

Giudice Sportivo: dopo la rissa in campo, un turno di squalifica e multa a Ribery e Radunovic. Altri 9 squalificati

- Advertisement -
- Advertisement -
- Advertisement -

Il Giudice Sportivo della Serie A ha reso note le sue decisioni a seguito della 36ª giornata di campionato. Una giornata di squalifica e ammenda per Ribery della Salernitana, dopo la maxi rissa nel corso di Salernitana-Cagliari, in cui Ribery si è scagliato con violenza contro Pereiro. Paga con squalifica e ammenda anche Radunovic del Cagliari. Le immagini non sono state trasmesse in diretta tv ma il video è diventato in breve tempo virale sui social:

Stop anche per Amrabat, S. Bastoni, Bohinen, Faraoni, Kyriakopoulos, Mancini, Becao e Singo. Entrano in diffida Dybala e Leao. Multe per Bologna, Milan, Salernitana, Inter, Roma e Verona, così anche per Tare e Fenucci.

La nota completa del Giudice Sportivo:

a) SOCIETA
Ammenda di € 5.000,00: alla Soc. Bologna per non aver impedito che persona non identificata, al termine della gara, urlasse parole offensive nei confronti degli Ufficiali di gara, mentre il Direttore di gara faceva ingresso nel proprio spogliatoio.

Ammenda di € 5.000,00: alla Soc. MILAN per avere suoi sostenitori, nel corso della gara, lanciato nel recinto di giuoco alcuni bengala; sanzione attenuata ex art. 29, comma 1 lett. b) CGS.

Ammenda di € 5.000,00: alla Soc. SALERNITANA per avere suoi sostenitori, nel corso della gara, lanciato sul terreno di giuoco oggetti vari; sanzione attenuata ex art. 29, comma 1 lett. b) CGS.

Ammenda di € 4.000,00: alla Soc. INTERNAZIONALE per avere suoi sostenitori, nel corso della gara, lanciato nel recinto di giuoco, cinque bottigliette d’acqua; sanzione attenuata ex art. 29, comma 1 lett. b) CGS.

Ammenda di € 4.000,00: alla Soc. ROMA per avere suoi sostenitori, nel corso della gara, lanciato nel recinto di giuoco un petardo che causava un temporaneo stordimento ad un fotografo; sanzione attenuata ex art. 29, comma 1 lett. b) CGS.

Ammenda di € 3.000,00: alla Soc. HELLAS VERONA per avere suoi sostenitori, nel corso della gara, lanciato nel recinto di giuoco due bengala; sanzione attenuata ex art. 29, comma 1 lett. b) CGS.

b) CALCIATORI
CALCIATORI ESPULSI

SQUALIFICA PER UNA GIORNATA EFFETTIVA DI GARA ED AMMENDA DI € 5.000,00

RIBERY Franck Francois (Salernitana): per essere, al 24° del secondo tempo, abbandonando la propria panchina, e dirigendosi verso la panchina avversaria, venuto ripetutamente a contatto con un avversario, provocando tensione tra i componenti delle due panchine.

RADUNOVIC Boris (Cagliari): per essere, al 24° del secondo tempo, abbandonando la propria panchina, e dirigendosi verso la panchina avversaria, venuto ripetutamente a contatto con un avversario, provocando tensione tra i componenti delle due panchine.

CALCIATORI NON ESPULSI
SQUALIFICA PER UNA GIORNATA EFFETTIVA DI GARA

AMRABAT Sofyan (Fiorentina): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Quinta sanzione).

BASTONI Simone (Spezia): per proteste nei confronti degli Ufficiali di gara; già diffidato (Quinta sanzione).

BOHINEN Emil (Salernitana): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Quinta sanzione).

FARAONI Marco Davide (Hellas Verona): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Quinta sanzione).

KYRIAKOPOULOS Georgios (Sassuolo): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Quinta sanzione).

MANCINI Gianluca (Roma): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Quattordicesima sanzione).

NASCIMENTO FRANCA RODRIGO (Udinese): per comportamento non regolamentare in campo; già diffidato (Decima sanzione).

SINGO Wilfried (Torino): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Quinta sanzione).

PER COMPORTAMENTO SCORRETTO NEI CONFRONTI DI UN AVVERSARIO
AMMONIZIONE CON DIFFIDA (NONA SANZIONE)

GYOMBER Norbert (Salernitana)
MAGGIORE Giulio (Spezia)
MALINOVSKYI Ruslan (Atalanta)
PAVOLETTI Leonardo (Cagliari)

AMMONIZIONE CON DIFFIDA (QUARTA SANZIONE)
BADELJ Milan (Genoa)
DYBALA Paulo Exequiel (Juventus)
SKORUPSKI Lucasz (Bologna)

PER COMPORTAMENTO NON REGOLAMENTARE IN CAMPO
AMMONIZIONE CON DIFFIDA (NONA SANZIONE)
MEDEL SOTO Gary Alexis (Bologna)

AMMONIZIONE CON DIFFIDA (QUARTA SANZIONE)
LEAO Rafael Alexander (Milan)

c) ALLENATORI
SQUALIFICA PER UNA GIORNATA EFFETTIVA DI GARA ED AMMONIZIONE (PRIMA SANZIONE)

BRESSAN Walter (Cagliari): per avere, al 45° del secondo tempo, contestato reiteratamente e platealmente una decisione arbitrale.

d) DIRIGENTI

AMMENDA DI € 10.000,00
FENUCCI Claudio (Bologna): per avere, al termine della gara, negli spogliatoi, rivolto ad alta voce, restando a distanza, frasi offensive nei confronti degli Ufficiali di gara; sanzione attenuata per aver successivamente presentato formali scuse al Direttore di gara per il suo comportamento.

AMMENDA DI € 5.000,00
TARE Igli (Lazio): per essersi, al termine del primo tempo, sulla scalinata antistante gli spogliatoi, avvicinato al Direttore di gara criticando platealmente la conduzione dell’incontro.

- Advertisement -