La rabbia dei tifosi contro Dybala: “Complimenti per la scelta di andare all’Inter… ora in tribuna!”

0
2163

La notizia data dalla Gazzetta circa l’accordo ormai quasi raggiunto per il trasferimento di Paulo Dybala all’Inter ha scatenato la rabbia di moltissimi tifosi della Juventus, che fino all’ultimo hanno sperato che l’attaccante argentino rimanesse in bianconero.

La settimana scorsa ci sarebbe stato un contatto tra i nerazzurri e l’entourage di Dybala, decisivo per convincere il giocatore a rimanere in Italia. Non all’estero, come in un primo momento sembrava fosse l’intento di Dybala, inizialmente non intenzionato a vestire un’altra maglia di un’italiana che non fosse della Juve.

E invece lo scenario peggiore per i tifosi, che chiedevano a Dybala ovunque, ma non all’Inter“, pare si stia realizzando. Affare quasi fatto, i tifosi bianconeri si dovranno abituare a vedere il proprio beniamino indossare la maglia della squadra rivale.

La notizia arriva mentre la stagione è ancora in corso e la Juventus è chiamata a misurarsi proprio contro l’Inter, nella finale di Coppa Italia del prossimo 11 maggio. Un particolare che fa infuriare ancora di più i tifosi, che sui social si sono scagliati contro l’argentino.

“Paulo saresti potuto andare ovunque ma non all’Inter!” è il rimprovero di tantissimi, che promettono: “Tutti i cori e gli applausi di questi ultimi mesi, verranno presto sostituiti da sonori fischi. Complimenti per l’ottima scelta di andare all’Inter!”.

Se ne può stare in tribuna da qui a fine stagione!” e “Se davvero così fosse, non dovrebbe neanche andare in panchina nella finale di Coppa Italia è il pensiero di molti, unita alla cocente delusione per iltradimento‘: “Ha fatto finta di amare la Juve, si è rivelato il peggiore di tutti“.

C’è chi si scaglia contro chi lo ha sostenuto: “Adesso provate a difenderlo ancora! Dopo che aveva rifiutato un contratto da 8 milioni più bonus, corre all’Inter per 6!” sempre unito alla richiesta: “E per favore che non giocasse la finale di Coppa!”.