Gazzetta: Dopo Dybala, la Juve pensa a Chiesa come nuovo numero 10

0
969

Federico Chiesa al centro della Juventus del futuro. A parlarne è la Gazzetta dello Sport, secondo la quale, con l’addio di Paulo Dybala a fine stagione, la Juve starebbe pensando di affidare la maglia numero 10 proprio a Chiesa, attualmente alle prese con il recupero dall’intervento al crociato dello scorso mese di gennaio.

“Il nuovo 10 potrebbe non arrivare dal mercato, piuttosto dall’infermeria – scrive la rosea -. L’idea infatti è di consegnarla nelle mani di un giocatore diverso da Dybala per caratteristiche di campo, ma che possa diventare un simbolo del nuovo corso bianconero. Giovane, italiano e con il Dna bianconero, tutti indizi che portano a Federico Chiesa, che in una stagione e mezzo con la Signora ha già dimostrato di essere un giocatore da top club“.

“Il 10 è la maglia dei grandi giocatori e al momento giusto andrà sulle spalle di chi la merita” aveva detto Andrea Agnelli dopo l’addio di Del Piero ricorda Gazzetta, che aggiunge: “La dieci è un grande orgoglio ma anche una pesante responsabilità, impensabile che finisca sulle spalle di un eventuale nuovo acquisto come Raspadori, perché i giovani vanno fatti crescere e tutelati. Ecco perché Chiesa in questo momento pare la scelta migliore e la Juventus potrebbe cambiare idea solo se dovesse arrivare un big da dieci nel mercato estivo. Vlahovic è già diventato un marchio con il suo numero 7, Chiesa prima dell’arrivo del serbo era il giocatore più amato (e la sua maglia quella più richiesta) dopo Dybala.