Ancelotti: “Ecco perchè alla Juventus mi odiavano”

0
1647

Nel corso della sua intervista per Universo Valdano, Carlo Ancelotti ripercorre le tappe più importanti della sua carriera.

Fra queste l’esperienza alla Juventus: “Mi odiavano per aver giocato nel Milan, a volte dovevo uscire con la polizia” – ha detto nel corso di una lunga intervista al programma TV Universo Valdano.

“Tutto era organizzato in modo fantastico lì. Non ho trascorso un bel periodo a causa del mio passato al Milan e alla Roma, ma ho imparato molto perché è un club di alto livello”.

“Non abbiamo vinto titoli, siamo arrivati secondi due volte… Non è stata un grande esperienza”, ha confessato il tecnico del Real Madrid.

Ancelotti ha parlato anche di Calciopoli? “Mi sembrava positivo che il calcio italiano venisse ripulito”.