Moviola Napoli- Roma: Mou contro arbitraggio. Marelli lo sconfessa

0
560

Vibrate proteste contro l’arbitraggio da parte di Mourinho dopo il pari della Roma contro il Napoli.

Lo Special One ha espressamente detto di avere il diritto di vincere, accusando gli arbitri di remare contro i giallorossi anche in vista del rush finale con la Juve per un posto in Champions.

Ma l’ex arbitro Luca Marelli ha stroncato Mou con i fatti quando ha commentato il rigore concesso dall’arbitro Di Bello, dopo l’on-field review, che ha permesso al Napoli di chiudere il primo tempo della sfida contro la Roma sull’1-0. Ecco come smentisce Mourinho:

La prima frazione è stata piuttosto tesa. Quello del rigore è stato un episodio particolare, vedendolo le prime volte a campo largo sembrava solo un contatto alto e il check s’è prolungato così tanto perché, probabilmente, solo nelle successive immagini si è visto il contatto sul piede”.

Poi l’affondo: “A mio avviso manca il cartellino giallo a Ibanez”.

Ma non è tutto, sul rigore reclamato da Mourinho, Luca Marelli intervenendo a Tutti Convocati su Radio 24, ha detto

Sul rigore credo che anche lui sappia che quello non è mai rigore visto che Meret ha compiuto una parata e Zaniolo dopo il rimpallo non ha mai avuto possesso del pallone, dopo è un contrasto di gioco normalissimo”.