Moggi: “Cessione Dybala vuol dire una cosa sola”

0
918

Luciano Moggi è intervenuto ai microfoni di TMW Radio nel corso della trasmissione Guelfi e Ghibellini. Queste le sue parole su Paulo Dybala, Mourinho e sul campionato:

Dybala è bravo, ma gli è stato detto che non fa parte del progetto e questo presuppone che ci sia un progetto. Vedremo se sarà un progetto positivo o negativo”, le prime parole dell’ex direttore generale bianconero.

Io all inizio dell’anno ho scritto che lo Scudetto lo vincerà l’Inter e così sarà. Il Napoli è la migliore squadra, ma non sono abituati a vincere per mentalità. Il Napoli è superiore agli altri, ma non sa adattarsi alla vittoria”.

Poi bordate per l’allenatore della Roma: “Su Mourinho ho dei dubbi, questa Roma equivale alla Roma di Fonseca con la differenza che Fonseca non aveva rinforzi invece a lui la società ha comprato dei giocatori. È un allenatore che va bene per i tifosi, ma non per la società. Mourinho è un buon allenatore, ma non sta facendo bene, gioca di rimessa e si adegua al gioco di chi incontra. Non mi sembra un granché”.