Sconcerti: “Contro l’Inter la miglior Juve della stagione. Quasi incomprensibile il risultato”

0
1460

Nella sua rubrica su CalcioMercato il giornalista Mario Sconcerti ha commentato la sfida Juventus-Inter, chiusa con una vittoria per 1-0 della squadra di Inzaghi.

Un risultato che ha sorpreso molti, compreso Sconcerti: “Ho visto contro l’Inter forse la miglior Juve della stagione – ha commentato. Non fantastica, ma solida, insistente, capace di non lasciare un tiro all’avversario. Quasi incomprensibile il risultato che comunque va rispettato. Evidentemente quando ha gli uomini anche Allegri sa giocare all’attacco. Nessun buon tecnico in realtà ama difendersi quando allena la Juve, nemmeno Allegri. Se lo fa è perché è sicuro di avere solo quella strada. Contro l’Inter ha perfino esagerato, i tanti attaccanti gli hanno tolto la marcatura di Brozovic, ormai regolarmente guardato a vista da tutte le altre squadre”.

Sconcerti ha aggiunto: “È mancato forse Vlahovic. Ho visto tutte le partite di Vlahovic e alla Juve mi sembra più responsabile, meno selvaggio. È come non fosse ancora completamente entrato nella squadra e che la squadra non lo senta il riferimento tecnico previsto invece dalla società. Il giocatore è molto forte e lo dimostra, nella Juve è però un po’ più solo. Forse è anche più difficile essere ragazzi nella Juve, per di più vivendo da prodigio. Ma è questione di tempo, quello che gli servirà per capire che il più forte è lui ha concluso.