Bonolis alimenta il sospetto: “Mi auguro che a Torino proceda tutto in modo regolare. Ogni volta che affrontiamo la Juve, un piccolo dubbio mi viene…”

0
1851

Il noto presentatore Paolo Bonolis, grande tifoso nerazzurro, nel corso di un’intervista a l’interista ha parlato dell’attesissima super sfida Juventus-Inter e non ha mancato di lanciare qualche frecciatina all’eterna rivale.

“Sarà una gara dove entrambe vorranno i tre punti e faranno di tutto per raggiungerli” ha commentato Bonolis, che ha poi aggiunto: “Il pari non serve a nessuno. Sarà un partitaccia, molto difficile per entrambe”.

“Mi auguro che a Torino proceda tutto in modo regolare… Arbitri? Dico che, ogni volta che affrontiamo la Juve, un piccolo dubbio mi viene. Mi auguro non sia così. E non è una cattiveria o una battuta, è una constatazione“.

Spero che Irrati sappia dirigere con attenzione, perché sta succedendo una cosa che non mi piace: sembra che il rigore non dato al Torino contro l’Inter sia l’unico grande errore della stagione e il fatto che si stia esaltando troppo questo episodio prima di Juve-Inter mi pare eccessivo… non vorrei che ci si facesse influenzare da questo. A Torino ne abbiamo viste tante: da Ronaldo-Iuliano, a Pianic-Rafinha e tanti altri episodi. Non mi sto inventando niente”.

Su un possibile approdo di Paulo Dybala all’Inter, Bonolis si dice favorevole: “I bravi giocatori vanno sempre bene. Poi certo bisogna vedere come inserirlo, che voglia ha di essere il Dybala che abbiamo sempre visto in campo… È un giocatore che a me piace tantissimo. Magari!”.