Gazzetta: Donnarumma riflette sul ritorno in Serie A, la Juve ci pensa

0
1082

Periodo complicato per Gigio Donnarumma, risucchiato in un vortice negativo, tra Psg e Nazionale, dal quale fatica ad uscire. La competizione con Navas, le furiose contestazioni di San Siro in occasione della sfida con la Spagna, gli errori clamorosi con Real Madrid e Turchia, danno l’idea della stagione ben poco brillante, del portiere 23 enne, che comunque resta nell’elite delle grandi d’Europa.

Secondo la Gazzetta ecco quindi spuntare l’ipotesi, difficile ma non impossibile, di un suo ritorno in Serie A. Per lui rimane viva l’opzione Juventus, che lo segue da anni, ma che finora non è riuscita ad affondare il colpo. Il nodo più complicato da sciogliere sarebbe quello dell’ingaggio: in Francia guadagna 7 milioni di euro netti più bonus, che gli permettono di arrivare a 10. Cifra improponibile per i bianconeri, vista anche la strategia dei tagli messa in atto nell’ultimo periodo.

La Juve tiene d’occhio la situazione, anche non perdendo di vista i benefici del Decreto Crescita che permetterebbe lo sconto del 50% sulle tasse. Secondo le attuali norme fiscali, Donnarumma dovrebbe però avere il domicilio all’estero anche nel 2023, per poi rientrare nel nostro Paese con i benefici del Decreto Crescita. Affondo rimandato, quindi, ma il pensiero resta.