Retroscena Marotta: il giorno dopo l’addio alla Juve pensava già all’Inter

0
3465

C’è grande attesa per la sfida di domenica prossima tra la Juventus e l’Inter, e in vista del delicato match, la Gazzetta dello Sport torna sul divorzio tra i bianconeri e Beppe Marotta, attuale amministratore delegato dell’Inter.

Il retroscena riportato da Gazzetta: “Raccontano che quando nell’ottobre 2018 Andrea Agnelli gli comunicò l’addio, proponendogli una conferenza stampa congiunta come fece poi per Allegri e Paratici, Beppe Marotta disse no e preferì andare subito in tv nel post partita di Juve-Napoli per raccontare di persona che non sarebbe stato più l’amministratore delegato della Juventus, lasciando capire che non era stata una scelta sua“.

“Fu una decisione che subì e che lo colse anche piuttosto di sorpresa – si legge sulla rosea -, ma il giorno dopo pensava già al futuro e aveva chiaro in mente dove avrebbe potuto aprire un nuovo ciclo: all’Inter di Zhang, con cui c’è sempre stata una grande stima, dove c’era bisogno di uno come lui, abile sul mercato e nelle relazioni diplomatiche, l’uomo giusto per ritornare sul tetto d’Italia”.