Si avvicina l’addio, Chiellini: “Pagina triste che ci lascerà un vuoto per sempre”

0
1437

È giunto il tempo di lasciare per Giorgio Chiellini che compirà 38 anni il prossimo agosto, e che dopo la sfida contro l’Argentina a Wembley del prossimo giugno, dirà definitivamente addio alla Nazionale.

Sostituito con Bastoni nel finale di gara della sfida Turchia-Italia, il difensore degli Azzurri, prima di uscire ha stretto e baciato la fascia, prima di metterla al braccio di Donnarumma. Un gesto che racchiude tutta la sua emozione e l’orgoglio per il privilegio avuto di guidare per tanti anni gli Azzurri.

Nel post partita con un lungo post su Instagram, Chiellini ha poi commentato l’amara eliminazione dai prossimi Mondiali in Qatar. Parole che lasciano presagire ad un addio ormai imminente.

“Questa sera ci aspettavamo di disputare un’altra partita e non possiamo negarlo. Il calcio è questo. Giovedì è stata una pagina triste nelle nostre carriere, rimarrà sempre un grande vuoto dentro di noi. Ma nello sport, così come nella vita, bisogna avere la forza di rialzarsi. Sempre. E questi ragazzi potranno scrivere altre pagine importanti della storia del calcio italiano e farci vivere ancora quelle emozioni che abbiamo avuto la fortuna di provare la scorsa estate. Sempre e comunque FORZA AZZURRI“.