UFFICIALE – Anche l’Atalanta vuol “vincere facile”: Ricorso al Collegio di Garanzia del CONI. Chiesto il 3-0 a tavolino col Toro

0
2471

L’Atalanta come l’Inter. Nonostante i primi due gradi di giudizio abbiano stabilito che la gara dei bergamaschi contro il Torino dello scorso 6 gennaio non disputata per il focolaio Covid emerso tra le fila dei granata, debba essere rigiocata, l’Atalanta ha presentato ricorso al Collegio di Garanzia del CONI, chiedendo il 3-0 a tavolino.

Questo il testo ufficiale:

“L’Atalanta chiede di accogliere il presente ricorso e, per l’effetto, di annullare e/o riformare l’impugnata decisione della Corte Sportiva d’Appello della Figc e conseguentemente, nel merito, di applicare al Torino le sanzioni previste dall’art. 53 Noif, per la mancata disputa della gara in oggetto, e, in particolare, la perdita della gara del 6 gennaio, con il risultato di 3-0 in favore e in via di subordine, di accogliere il ricorso e di rinviare la decisione agli organi di giustizia Figc, in diversa composizione, enunciando il principio di diritto al quale il giudice federale di rinvio competente dovrà attenersi”.