Torino-Inter, dopo l’audio arriva la replica di Rocchi: “Non rinunceremo a un arbitro bravo come lui”

0
1948

Il rigore non assegnato al Torino contro l’Inter per il contatto tra Ranocchia e Belotti continua a tenere banco.

Sull’incandescente tema ha assunto una posizione ufficiale anche il designatore Gianluca Rocchi, intervenuto oggi al Museo del Calcio di Coverciano:

Queste le sue paroe:

Trattandosi di un VAR molto forte, l’arbitro Massa, che era appunto al VAR e ha gestito la tecnologia, da istintivo si è fatto guidare dalla prima decisione dell’arbitro Guida in campo”.

E ancora, ha aggiunto il capo degli arbitri: “Cioè non ha fatto un’accurata ricerca delle immagini che invece andava fatta. Errore grave, ma non per questo perderemo un arbitro molto bravo come lui“, ha detto Rocchi secondo quanto riportato da Gazzetta.it.