Juve, Dybala sentito in procura come persona informata sui fatti

0
9066

Paulo Dybala è stato ascoltato dalla Procura di Torino come persona informata sui fatti nell’ambito del nuovo filone d’indagini dell’inchiesta Prisma nata a fine novembre per falso in bilancio e false comunicazioni sociali.

Lo riporta un agenzia battuta da ANSA che riferisce di come gli inquirenti stanno ora indagando sull’accordo legato alla riduzione degli stipendi che i calciatori bianconeri avevano raggiunto con il club nel marzo del 2020, in pienala pandemia da Covid-19.

Dunque in seguito alle nuove perquisizioni eseguite in diversi studi legali, oggi c’è stata l’audizione del numero 10 bianconero che si è presentato in Procura nel primo pomeriggio.

Va precisato che Dybala non è indagato ed è stato ascoltato come persona informata sui fatti.

Secondo l’accusa la Juventus avrebbe concordato la riduzione di quattro mensilità da reintegrare negli anni successivi senza però inserire il costo di competenza nel bilancio dell’anno 2020.