Italia-Macedonia del Nord, Vialli carica gli Azzurri: “Forza Ragazzi!”

0
186

All’atteso match Italia-Macedonia del Nord, in cui la Nazionale di Roberto Mancini si gioca l’accesso ai Mondiali in Qatar, c’è anche Gianluca Vialli. Capo delegazione della Nazionale Italiana, Vialli è rimasto amatissimo dai tifosi, che hanno ancora in mente quel lungo e commovente abbraccio con Roberto Mancini, dopo aver conquistato l’Europeo.

Vialli da tempo è impegnato a lottare contro la malattia, di cui parla ancora oggi con molto rispetto. “La malattia non è esclusivamente sofferenza. La malattia ti può insegnare molto di come sei fatto, ti può spingere anche più in là rispetto al modo, anche superficiale, in cui viviamo la nostra vita. La considero anche un’opportunità. Non ti dico che arrivo fino a essere grato nei confronti del cancro, però non la considero una battaglia. Se mi mettessi a fare la battaglia col cancro, ne uscirei distrutto. Lo considero una fase della mia vita, un compagno di viaggio, che spero prima o poi si stanchi e mi dica Ok, ti ho temprato. Ti ho permesso di fare un percorso, adesso sei pronto. Cerco di non perdere tempo, di dire ai miei genitori che gli voglio bene. E mi sono reso conto che non vale più la pena perdere tempo. Fai le cose che ti piacciono e di cui sei appassionato per il resto non c’è tempo” ha dichiarato in una recente intervista.

E tra le grandi passioni di Vialli, da sempre, il calcio e la Nazionale, alla quale oggi manda un incoraggiamento attraverso una bella foto pubblicata su Instagram, accompagnata dal messaggio:

Trasformare una passione in un lavoro ed in uno scopo (come è successo a me!) è una cosa rara ed un privilegio assoluto. Quando succede contano solo due cose: essere grati e lavorare ogni giorno per andare oltre i propri limiti. Forza Italia! Forza Ragazzi! 💙

Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da Luca Vialli (@lucavialli)