Ufficiale, Arrivabene: “La Juve non ha rinnovato con Dybala. Con l’arrivo di Vlahovic, non rientra più nel progetto”

0
5780

L’amministratore delegato della Juventus Maurizio Arrivabene ha spiegato le cause del mancato rinnovo del club con Dybala.

“La cosa più importante che è cambiata è quello di cui avete parlato oggi. La Juventus non ha rinnovato con Dybala: questo è il cambiamento che c’è stato da ottobre a oggi”, ha spiegato il manager ad un evento benefico a Milano, organizzato da Alessandro Moggi.

“Con l’arrivo di Vlahovic è cambiata la valutazione tecnica, la squadra e il progetto. Parte di quei cambiamenti riguardano il contratto di Dybala che oggi non è stato rinnovato”.

E ancora: “Oggi c’è stato un incontro amichevole, molto chiaro, rispettoso. Da parte della Juve sarebbe stato facile fare un’offerta al ribasso ma non sarebbe stata rispettosa un’offerta al ribasso per Paulo”.

Infine il saluto ufficiale: Paulo Ha passato 7 anni con noi, nei suoi confronti c’è rispetto. La decisione è stata presa, ci abbiamo pensato molto, però voglio sottolineare una cosa: la dirigenza della Juventus non prende decisioni contro la Juventus, ma per la Juventus”.