Francesco Repice: “Allegri si sta costruendo la squadra, dal prossimo anno tornerà a vincere”

0
521

Francesco Repice, noto giornalista e radiocronista sportivo RAI, intervenuto ai microfoni di Maracanà ha commentato la deludente avventura della Juventus in Champions League, eliminata agli ottavi dal Villarreal.

Un risultato scontato, secondo Repice: “Se non compri i giocatori giusti, non competi per certi traguardi. O spendi cifre importanti e compri buoni giocatori o non vai avanti”. Il punto debole dei bianconeri rimane sempre lo stesso: “A centrocampo ha giocatori che portano il pallone, che non sanno imbucare, fanno il compito. Non possono portarti avanti in certe sfide. Ieri non poteva fare la differenza. Poteva passare ma poi ai quarti di finale dove andava? Come si presentava? È una squadra che non ha un centrocampista”.

Il giornalista ha aggiunto: “So che Allegri ha chiesto un regista, piano piano si sta costruendo la squadra e dal prossimo anno tornerà a vincere. Repice ha aggiunto: “Le società non hanno più scouting, è questo il problema. Ci si affida a 2-3 persone che ti portano certi calciatori già fatti e forti“.