spot_img
spot_img
giovedì, Dicembre 8, 2022

Ronaldo sbriciola record: con 807 reti è lui il più grande attaccante della storia del calcio

- Advertisement -
- Advertisement -
- Advertisement -

Cristiano Ronaldo si è ripreso la scena. Nel match di Premier League contro il Tottenham di Antonio Conte ha realizzato una strepitosa tripletta che ha poi assicurato al suo Manchester United la vittoria per 3-2, importante per raggiungere la qualificazione alla Champions League.

Ha risposto così alle numerose critiche ricevute nelle ultime settimane, conquistando la palma del più grande attaccante della storia del calcio. Ronaldo, infatti, con la tripletta messa a segno contro gli Spurs, ha raggiunto quota 807 reti e ha battuto il record del leggendario Josef Bican, finora il miglior capocannoniere di tutti i tempi con le sue 805 reti.

Nessun giocatore nella storia ha segnato più reti tra club e nazionale. 807 le reti realizzate tra Sporting Lisbona, Manchester United, Real Madrid, Juventus e Portogallo.

A 37 anni Cristiano Ronaldo ancora una volta ha dimostrato sul campo il suo valore, rispedendo al mittente tutti gli attacchi ricevuti nelle ultime settimane per le sue prestazioni non ritenute all’altezza e per la sua età.

- Advertisement -