spot_img
spot_img
giovedì, Dicembre 8, 2022

Sarri rivendica: “Il record di gol alla Juve Ronaldo lo ha fatto con me”

- Advertisement -
- Advertisement -
- Advertisement -

La Lazio di Maurizio Sarri ha incassato la vittoria per 3-0 sul Cagliari, un successo che permette ai biancocelesti di restare sulla scia di Roma e Atalanta. Al termine della gara il tecnico toscano ha mostrato sua soddisfazione: “Qualcuno non ci guarda da mesi, perché è da dicembre che andiamo avanti bene. Molte volte abbiamo incontrato squadre di alto livello che non ci hanno permesso di vincere. A volte abbiamo perso punti in pieno recupero per dei dettagli, che ci sono costati tanti punti. Stiamo migliorando“.

Ai microfoni di Sky il tecnico della Lazio ha parlato anche del suo passato. E nel suo importante passato c’è anche la Juventus e Cristiano Ronaldo. Rispondendo a una domanda proprio su CR7, Sarri ha rivendicato il risultato dell’attaccante portoghese,  che proprio sotto la sua guida ha segnato il maggior numero di gol in Italia, nella stagione 2019-2020.

L’anno in cui Cristiano ha fatto più gol in Italia è stato con me – ha commentato con orgoglio Sarri. Lui si è messo a disposizione per fare anche il centravanti, anche se non gli piaceva molto, perché amava partire da sinistra, ma lo faceva. Per lui era una richiesta assurda giocare da centravanti, vai ad intaccare delle sicurezze, lui ha sempre fatto 4050 gol partendo dall’esterno e per lui era una richiesta assurda“.

- Advertisement -