Nedved: “Vlahovic ha sorpreso anche a me, è al livello di Cristiano Ronaldo”

0
2212

Il Vicepresidente della Juventus Pavel Nedved parla poco prima dell’inizio della semifinale di andata della Coppa Italia tra Fiorentina e Juventus.

Visto che siamo arrivati alle semifinali, con un altro passo possiamo arrivare in finale, quindi sicuramente siamo più vicini a raggiungere l’obiettivo rispetto alle altre parti”.

Sui rinnovi: “non sono un problema, perchè noi abbiamo parlato chiaramente con i giocatori, loro hanno accettato, abbiamo detto che in questo momento prediligiamo gli obiettivi sportivi, loro hanno capito e si comportano da professionisti, come è giusto che sia, perchè sono tutti sotto contratto. Quello di qualcuno è più lungo, altri finiscono a giugno, ma non c’è nessun problema nè per noi nè per loro”.

Infine sul nuovo bomber bianconero:

Vlahovic ha sorpreso anche a me, è al livello dei big europei come Cristiano Ronaldo. Sapevo fosse molto forte, ed è un 2000. Se continua così, può fare grandissime cose. Il futuro è suo. Lui è un ragazzo intelligente, sa come prepararsi, è molto silenzioso e umile. Questa umiltà è importante per un giocatore”.