Juve, Bargiggia: “Con Vlahovic la musica è cambiata. Con lui, adesso tutto è possibile”

0
2013

Nel suo editoriale mattutino Paolo Bargiggia, parla anche di Juventus. E lo fa osannando Dusan Vlahovic.

Secondo il giornalista ex Mediaset, l’impatto del serbo “sulla Juventus è stato totale, quello che mancava ad Allegri ed al suo gioco deludente, per rientrare in corsa; per un posto Champions almeno ma anche, clamorosamente per lo scudetto se in alto, le big continueranno a frenare”, le parole mai banali di Bargiggia.

“Anche a Empoli la Juventus ha deluso sul piano della qualità e delle conoscenze calcistiche, ma con Vlahovic nel motore e con i suoi gol (doppietta contro i toscani) la musica è cambiata”.

Bargiggia non dubbi: “Con lui, adesso tutto è possibile: fa gol come CR7 ma, a differenza del portoghese è un leader vero perché in campo si sbatte come un leone, fa la lotta anche quando c’è da difendersi e il suo body language è travolgente e coinvolgente anche per i compagni di squadra”.