Zazzaroni: “Allegri dice che la Juve è fuori dalla corsa scudetto? Max è portato alla presa in giro”

0
2251

Nel suo editoriale per il Corriere dello Sport, il direttore Ivan Zazzaroni ha commentato la sfida Empoli-Juventus, che ha visto i bianconeri vincere in trasferta per 3-2 grazie alle reti di Moise Kean e alla doppietta di Dusan Vlahovic.

Una vittoria che accorcia le distanze tra la Juve e le prime in classifica, ma per Allegri lo scudetto è un discorso chiuso: “La quota resta a 84-85 punti, lo sanno anche i ragazzi. Per noi l’obiettivo è arrivare tra le prime quattro. I tre davanti si giocheranno il titolo tra loro, le sue parole nel corso del post partita.

Parole che non sembrano convincere Zazzaroni, che ha commentato: La Cinica è vicina. Non ancora vicinissima, ma se le tre che le stanno davanti continueranno a buttar punti e – con i punti – fiducia e credito, chi può escludere che la peggiore Juve degli ultimi undici anni possa rientrare in corsa per il titolo? Tre settimane fa sembrava da pazzi soltanto ipotizzarlo. Quando, però, venerdì ho sentito lo stesso Allegri togliere ogni speranza alla sua squadra ricordando che per lo scudetto servono 85 punti, ho cominciato a insospettirmi: Max è portato alla provocazione, se non addirittura alla presa in giro“.