Ronaldo non si smentisce: lezione al portiere De Gea in diretta TV

0
2093

In Inghilterra non si placano le polemiche attorno a Cristiano Ronaldo, preso di mira, oltreché per i magri risultati in campo (nel 2022 in nove partite ha messo a segno un solo gol), anche per i suoi comportamenti irrispettosi verso i tifosi e compagni, che rendono bene l’idea del momento di insoddisfazione vissuto al Manchester United dal campione portoghese.

E nuove critiche sono giunte dopo il match di Champions League contro l’Atletico Madrid, a causa di un suo comportamento, considerato decisamente fuori luogo, tenuto nei confronti del suo compagno David De Gea, portiere del Manchester United.

Un frustrato CR7, palesemente infastidito, si è diretto verso la porta e ha offerto a De Gea una lezione in diretta TV su come sarebbe dovuto intervenire a difesa dei pali. Un momento catturato dalle telecamere che ha mostrato un umile De Gea ascoltare in silenzio il rimprovero della stella portoghese, senza avere il coraggio di ribattere alcunché.

Comportamenti che fanno aumentare gli interrogativi su una sua possibile permanenza allo United nella prossima stagione. Pensieri che probabilmente stanno accompagnando anche l’attaccante portoghese, che nelle scorse ore ai microfoni di DAZN ha commentato:

“Difficile non ammettere che voglio di più di questo, perché se posso andare in un club che mi dà la possibilità di vincere di più, perché no? So che non mi restano molti anni ancora da giocare, quattro o cinque, vedremo. So che voglio vincere più cose“.