Il Milan liquida Donnarumma: “Felici di avere Maignan, auguriamo a Gigio una luminosa carriera”

0
2100

“Un gesto di cortesia”, così risponde il Milan alle recenti lamentele dell’ex portiere dei rossoneri Gigio Donnarumma in merito al suo addio al club di Milanello.

Donnarumma nella sua ultima intervista ha rivelato:Tutti danno tutta la colpa a me, senza guardare cos’è successo dall’altra parte. Dico solo che l’ultima chiamata del Milan fu per dirmi che c’era un altro portiere“.

Una versione che non è piaciuta ai rossoneri, che ai microfoni di Mediaset hanno precisato alcuni dettagli della vicenda. A parlare è stato il direttore sportivo del Milan, Frederic Massara, che ha spiegato: “Siamo stupiti dalle parole di Donnarumma. Chiamarlo ci è sembrato un gesto di cortesia, dopo i suoi rifiuti alle nostre proposte. Noi lo abbiamo informato che saremmo stati obbligati a cercare un’alternativa, e ci è sembrato corretto, prima di ufficializzare l’acquisto di un nuovo portiere, informare lui direttamente”.

Massara ha poi aggiunto: “È stato semplicemente un gesto che pensavamo che fosse apprezzato. Adesso siamo molto felici di avere Maignan e auguriamo tutto il meglio a Gigio, gli auguriamo possa avere una luminosa carriera“.