Juve, il mercato che verrà: dal portiere agli attaccanti. Le previsioni di Andrea Bosco

0
938

Il giornalista Andrea Bosco parla di mercato tra le colonne di TuttoJuve. Ecco alcuni passaggi significativi dell’articolo dello scrittore di fede bianconera:

Sui portieri, Bosco ritiene che “la Juve resterà come è adesso”, mentre sui terzini: “Danilo, Pellegrini (e io reputo De Sciglio) resteranno. […]. Alex Sandro sarà messo sul mercato”.

In difesa “De Ligt, resterà (anche dinanzi a mega offerte), al pari di Bonucci e Rugani (che ha scalato nelle ultime settimane molte posizioni). Chiellini continuerà? Piacerebbe a tutti: ma il motore ha fatto tanti chilometri. Davvero tanti. Possibile arrivi Gatti (già acquistato)”.

Andrea Bosco non ha dubbi sull’epilogo di Arthur a centrocampo (“di sicuro lascerà. E per un semplice motivo: arriveranno Rovella e il giovane Fagioli”).

Ma “l’uomo da seguire si chiama Gravenberch mezz’ala dell’Ajax, tutelato da Raiola”.

Passando all’attacco “resta in fieri il rinnovo di Dybala. Ma se non rinnova la Juve si ritroverebbe liquidità per sostituirlo. […] Ma con la liquidità di cui sopra, la Juve potrebbe arrivare a Zaniolo, giovane, italiano e che pare non voglia rinnovare con la Roma”.

Infine gli esterni alti: “io reputo che Cuadrado e Bernardeschi finiranno per restare. Ma dovesse uscire Bernardeschi la Juve sarebbe interessata a Berardi, giocatore “[…]in grado di aggiungere imprevedibilità (anche in zona gol)”, le parole del giornalista.