Balzarini: “Futuro de Ligt? Le indiscrezioni vanno in una direzione”

0
1465

Matthijs de Ligt e la Juventus riflettono sul loro futuro insieme. Il difensore bianconero sarebbe nel mirino di almeno 3 top club europei: Barcellona, Manchester United e Bayern Monaco, e la Vecchia Signora potrebbe non rimanere insensibile davanti all’arrivo di una maxi offerta, viste le spese sostenute nel mercato di gennaio.

A parlare del futuro del difensore olandese, il giornalista Gianni Balzarini, che sul suo canale YouTube ha fornito un aggiornamento su de Ligt.

“Le indiscrezioni dicono di una possibile apertura della Juve alla cessione del giocatore – ha commentato Balzarini. In quest’ottica, si può ricollegare l’acquisto di Gatti dal Frosinone. La Juve starebbe puntando anche Cambiaso del Genoa, quindi un remake della difesa è sicuramente all’ordine del giorno, anche perché Chiellini ha una certa età, Bonucci un po’ meno di quella certa età, ma comunque è chiaro che si va verso la necessità di un ricambio a livello difensivo”.

De Ligt ha anche la possibilità di essere “sfruttato” per la clausola rescissoria – ha ricordato il giornalista -, che non si sa bene se sia di 125 milioni o meno, ma comunque lì si può contrattare. Se arrivasse l’offerta di 80/90 milioni, penso che la Juve possa arrivare a tentennare un po’”.

“Si tratta di stare alla finestra, ma la cosa non mi stupirebbe affatto. È normale, è un giocatore importante e soprattutto è assistito da Mino Raiolaun giocatore assistito da lui si fa fatica a trattenerlo oltre un certo limite di tempo. Mi aspetto che su de Ligt ci siano dei movimenti, anche perché al di là della reperibilità di fondi, delle cessioni di Bentancur e Kulusevski, è evidente che l’operazione Vlahovic porti la Juve ad aprire a determinate cessioni e a cercare di monetizzare il più possibile” ha concluso.