Zakaria: “Pronto a scendere in campo! Assomiglio a Vieira”

0
1485

Il nuovo acquisto della Juventus Denis Zakaria si presenta in conferenza stampa:

Perché la Juve? perché è uno dei club che mi ha fatto sempre sognare. Ho deciso che sarebbe stato il modo giusto per continuare la mia carriera”.

E ancora: “Un’impressione eccezionale. Squadra forte, con qualità. Se devo fare un paragone con la Germania, per me è un grande passo in avanti. Il club è di grande qualità, potrò fare passi in avanti”.

Viene chiesto a Zakaria di descriversi: “Se dovessi descrivermi? Amo giocare in avanti, sono aggressivo, amo recuperare i palloni, aiutare nel recupero, difendere. Posso descrivermi come un giocatore completo”.

Il nuovo centrocampista della Juve, descrive il primo impatto con compagni e allenatore:

“Sia con l’allenatore che con i compagni è stato tutto molto fluido, ci siamo trovati bene. Il livello qui è molto alto, ma l’atmosfera è sempre buona. Sono sicuro che per la posizione provo a centrocampo, ma non ho velleità”.

Onestamente mi sento bene, mi sono già allenato due volte, comincio a prendere le misure della squadra. Se l’allenatore ha bisogno di me, posso scendere in campo”.

Su Allegri, ha aggiunto: “Abbiamo avuto occasione di parlarci già. Mi ha detto più o meno cosa si aspetta da me, se devo iniziare a chiudere o allungarmi, ma non abbiamo discusso i dettagli”.

A chi assomiglia Zakaria: “Se devo pensare a qualcuno, direi Patrick Vieira, mi è sempre piaciuto. Sono Zakaria, comunque, cerco il mio stile e non cerco un modello preciso”: