Juve, le prime parole di Zakaria. A lui la numero 28

0
835

Arrivano le prime dichiarazioni di Zakaria in bianconero, rilasciate ai microfoni di JuventusTv:

“Devo ancora rendermene conto ma firmare per la Juventus è qualcosa di eccezionale per me. Sono onorato e orgoglioso di poter far parte di un grandissimo club e darò il massimo per portare il mio contributo”, le sue prime parole.

“Una delle mie qualità è quella di recuperare palloni. Posso aiutare la squadra in progressione e con il mio dinamismo. Metterò la mia energia a disposizione della squadra per ottenere risultati importanti. Il mio obiettivo è vincere trofei con la Juventus”.

Sulla scelta del numero: “Quando ero nel Servette a inizio carriera, avevo la numero 28, ecco perché ho scelto questo numero. L’ho indossato anche allo Young Boys. Al ‘Gladbach avevo l’8, ma qui ho avuto la possibilità di scegliere di nuovo il 28. E’ un numero che mi ha sempre portato fortuna. Ai tifosi voglio assicurare che darò il massimo per aiutare la squadra a vincere trofei e, soprattutto, voglio renderli felici. Spero di iniziare dalla prossima gara”, ha aggiunto il nuovo centrocampista della Juventus.